Condizionatori Midea Recensione Va le pena Acquistarli?

Midea è una marca che in pochi conoscono, ma che spesso vedono sugli scaffali soprattutto di ipermercati e supermercati. E’ un’azienda cinese che produce elettrodomestici , prodotti per l’ illuminazione, apparecchi per l’acqua, la cura del pavimento, piccoli elettrodomestici da cucina, lavanderia, grandi apparecchi di cottura ed apparecchi di refrigerazione. Ovviamente produce anche condizionatori d’aria.

E’ quotata alla Borsa di di Shenzhen è ha 60 filiali all’ estero, Italia compresa. L’attività principale di Midea è la produzione di elettrodomestici e condizionatori commerciali. Vende prodotti a livello nazionale con il proprio nome, mentre la maggior parte delle sue attività di esportazione è costituita da produrre climatizzatori per altre marche che “ribrandizzano”. In definitiva lei produce e altre aziende ci mettono il loro marchio. Ora ha deciso di proporre direttamente i suoi prodotti con il proprio brand. Possiede anche altri marchi come CLIVET leader in sistemi di ventilazione e climatizzazione HVAC.

Insomma questo è il quadro aziendale, ma la domanda che molti si pongono è circa la qualità dei condizionatori Midea. Funzionano bene? Vale la pena comprare un prodotto di questa marca?

Con la nostra scrupolosità siamo andati ad analizzare i datasheet che accompagnano i condizionatori e li abbiamo confrontati con modelli simili, ci siamo fatti un’opinione sulla bontà.

Innanzitutto se volete approfondire potete iniziare sfogliando il catalogo dei condizionatori MIDEA a questo indirizzo. Se notate ci sono vari tipi di condizionatori che coprono quasi tutte le esigenze:

  • condizionatori portatili
  • condizionatori a muro
  • condizionatori a soffitto con cassetta
  • condizionatori bassi con motore esterno
  • condizionatore a finestra
  • deumidificatori

I climatizzatori portatili sono due: SILENT COOL 26 e MOBILE 29.

midea-silent-cool-26

Silent Cool 26

è un portatile da 8,870 con EER molto basso, ma equivalente a modelli piú blasonati come Pinguino de Longhi oppure altri brand economici come ZEPHIR. Ricordiamo che il valore EER è il rapporto tra efficienza in raffrescamento e assorbimento energetico, maggiore è il numero meglio sarebbe. Calcolate che i condizionatori fissi in classe A+++ hanno un EER di 8.3.

Ad ogni modo è un ottimo prodotto con telecomando, programmazione timer e tubo flessibile per lo scarico dell’ aria calda.

Mobile eco 29

si tratta sempre di un condizionatore portatile ma un pochino piú potente per 9.890 BTU, quindi per stanze fino a 20 mq circa. Stesse prestazioni del precedente che sono nella norma di modelli con questa capacità Ci ha colpito l’eleganza dei questo modello, dotato anche questa volta di telecomando, modalità deumidificazione e ventilazione.

Interessante l’EER di questa macchina che è di 3.1, superiore alla media degli altri modelli. Purtroppo non funziona in pompa di calore, quindi se cercate un condizionatore da usare anche in inverno per scaldare andate a rileggervi l’articolo dedicato ai climatizzatori caldo freddo e sceglietene uno che ha questa opzione.

midea-29-eco

La punta di diamante di Midea per i condizionatori fissi sono i modelli Breezeless in classe A+++, un gradino sotto ci sono gli Ultimate Comfort in classe A++ con SEER di 7.2 e SCOP di 4.6/5.4. Mission Pro è un’altra linea molto bella che ha tra le tante opzioni quella “silky cool” . In questa modalità di ventilazione il deflettore dello split è posizionato in modo da dirigere il getto d’aria nella parte alta della stanza per non infastidire gli occupanti.

Il diffusore microforato si interpone sul flusso dell’aria per rendere il flusso delicato ed impercettibile. Questa modalità di lavoro è disponibile solo in
modalità raffreddamento e non in pompa di calore.

Conclusioni

consigliatissimi i condizionatori Midea che con i nuovi modelli hanno fatto un balzo avanti in termini di prestazioni energetiche, soprattutto considerando che i portaitli montano il gas R410 e i fissi il nuovo R32. Le prestazioni sono ottime, caldeggiamo l’acquisto se il prezzo è inferiore ovviamente a marche piu’ blasonate come Daikin e Mitsubishi.

Leave a Reply