Electrolux Condizionatori Portatili Opinioni

In molti sicuramente conosceranno Electrolux, una marca svedese che insieme a Whirlpool è il piú grande produttore di elettrodomestici. Si tratta di un vero e proprio gigante che produce anche condizionatori portatili. Il catalogo è vasto, ci sono tanti modelli e le opinioni che ci siamo fatti è che siamo di fronte ad un prodotto di qualità venduto ad un prezzo onesto.

Per fare un confronto abbiamo preso in considerazione altre due marche leader nel settore della climatizzazione ovvero De Longhi che produce il Pinguino ed Olimpia Splendid. Diciamo subito che per quel che riguarda le prestazioni, ovvero l’efficienza in raffreddamento i condizionatori portatili Electrolux sono in media con gli altri. Basta andare a sfogliare il catalogo Electrolux per notare come l ‘SEER ovvero indice di efficienza energetica, sia di 2.6, lo stesso degli altri, anche di marche piú economiche come ARGOCLIMA.

condizionatore-electrolux

Andiamo a vedere nella fattispecie quali sono i climatizzatori portatili Electrolux che vengono venduti in supermercati, ipermercati, negozi di bricolage ed elettrodomestici oppure online.

Il condizionatore piú economico di Electrolux è il Chillflex Pro 11 da 11000 BTU. Quello che si è piaciuto è la sua silenziosità, appena 45 decibel, purtroppo però non funziona in pompa di calore, ovvero non potete utilizzarlo in inverno per riscaldare un ambiente.

Ad ogni modo un ottimo prodotto dotato di telecomando, funzione di deumidificazione e di sola ventilazione. La condensa prodotta si raccoglie in una vaschetta che deve essere periodicamente svuotata, altrimenti il condizionatore si blocca durante l’uso. La condensa, lo ricordiamo, è l’acqua presente nell’ aria quando c’è molta umidità, specie in estate.

Se volete spendere qualcosina in piú optate per il EXP26U538CW ChillFlex Pro 11 A+ ovvero il fratello maggiore del precedente. In classe A+ buone le performance in raffreddamento può essere utilizzato in riscaldamento come alternativa ai termosifoni dato che è un climatizzatore caldo freddo. Quindi ottimo anche per una seconda casa estiva che non presenta un impianto con caldaia. Quindi se state cercando un condizionatore senza motore esterno è un’ottima scelta.

La potenza è di 14000 Btu quindi possiamo utilizzarlo non soltanto in stanze piccole, ma anche in ambienti piú capienti. Il consumo è di 1200 watt alla massima potenza, non significa quindi che per forza la assorbirà tutta. Dopo un po’ che va a regime i consumi calano, dipende anche dalle temperature di freddo e caldo impostate e dalla temperatura che troviamo in stanza.

Un modello appena uscito è il WP71-265WT dalla forma atipica. Una torre che somiglia quasi ad un altoparlante. In realtà è un condizionatore portatile da 1100 watt in classe A+ con seer di 2.6 da 10.400 Btu. Può essere usato anche in inverno per riscaldare, in questo caso sviluppa 7200 Btu. Il tubo flessile è lungo 150 cm e va collegato esternamente per lo scarico dell’ aria calda.  SI TROVA IN OFFERTA SU AMAZON.

Electrolux WP71-265WT AirFlower WiFi Climatizzatore Portatile, 1100 W, 44 Decibel, Plastica

Prezzo: 719,00 €

3 Nuovo e usato disponibile da 719,00 €

La cosa interessante di questo prodotto è che si può collegare ad internet tramite wifi. Siamo quindi in grado di gestirlo da remoto tramite app progettata da Electrolux. Possiamo accenderlo, spegnerlo, programmarlo e regolare la temperatura. Un prodotto quindi ideale anche per chi gestisce case vacanze e deve spegnere il condizionatore quando gli ospiti lasciano la casa o la stanza. Insomma un ottimo modo anche per risparmiare sulla bolletta elettrica.

Leave a Reply